marco guerzoni

home | note biografiche | photo gallery | curiosità | contatti e news | CD | spettacoli | video | appuntamenti | links
notre dame de paris | lettere dal silenzio | download - FOTO | MP3 | Biografia/CV

-->
I genitori il giorno delle nozze

Marco nasce il 22 agosto 1960 a Luino da padre italiano e madre martinicana (Luciano e Suzon).
La sua prima educazione musicale avviene ascoltando il canto della madre e all'età di 7 anni suo padre "gli metterà in mano" una tromba: due fatti che segneranno per sempre la sua vita. Fra passioni e ribellioni lo studio della musica lo accompagnerà nella sua crescita.

A 14 anni  con la "Giona  Jazz Band"
Stage di danza

Dai 7 ai 14 anni studia tromba presso la Scuola Civica di Milano; studia danza, frequentando tra l'altro stages in Italia e Francia.
Nel 1984 fonda la Ten for a band, formazione di rhythm & blues ed il gruppo Martinique, di ispirazione afro-latin.
Nel 1989 ha una parte come cantante nel "Faust" di Goethe per la regia di Giorgio Strehler al Piccolo Teatro di Milano.

Una foto rubata alle "Scimmie" di Milano, con il gruppo Martinique
Da Buona Domenica: "Gaston" nel mitico balletto de "La Bella e la Bestia"


Nello stesso anno entra a fare parte dei Bravo di Augusto Righetti partecipando al Festival di Sanremo, al Festivalbar ed al Cantagiro.
Esordisce come cantante-attore al Teatro Nuovo di Milano in "Backstage" il grande sogno di Shel Shapiro, Gianni Minà e Sergio Bardotti.
Nel 1992 e 1993 fa parte della band di "Buona domenica" con Lorella Cuccarini e Marco Columbro.

 

Marco e Lorella
Aleandro Baldi, Marco Guerzoni e Pippo Baudo - Sanremo 1996

Nel 1996 partecipa al Festival di Sanremo in coppia con Aleandro Baldi con il brano "Soli al bar" (di Giancarlo Bigazzi e Francesco Palmieri) che si classifica all'ottavo posto ed ottiene il premio della critica da parte del giornale "Famiglia Cristiana" che vede in giuria il grande Mogol.

"Soli al bar"
Versione "Romantic"

Per anni è stato attivo nelle sale di registrazione come cantante e corista e nei locali della penisola come scatenato intrattenitore.

Versione "HARD"!
Gli interpreti di Notre Dame de Paris

Nell'autunno 2001 entra a far parte del cast dell'opera di Riccardo Cocciante

"Notre Dame de Paris"

con il ruolo di Clopin, il capo della Corte dei Miracoli. Nei panni del “Re degli zingari” calca il palcoscenico tutte le sere, sino all’ottobre del 2003. Durante questi anni incide il disco dell’opera, è nel DVD e nel CD live e si esibisce nella diretta TV di RAI 1 dall’Arena di Verona.

Copertine dischi ndp

Il periodo successivo è dedicato ad una intensa attività di studio, ricerca e composizione per sé e all’attività formativa rivolta ai giovani: "La compagnia dei ragazzi del liceo" di S.Donato Milanese di cui è direttore del canto per due anni vince con Notre Dame de Paris al Teatro Bonci di Cesena il premio “Elisabetta Turroni” al “Festival nazionale del teatro” dedicato alle scuole.
Il 15 ottobre 2005 partecipa a un importante appuntamento, il “Festival Internazionale della Canzone Italiana d’Autore” di Monaco di Baviera, dove si classifica tra i finalisti con la sua canzone "Magica", dedicata a L…

Monaco di Baviera - Prove del Festival della canzone d'autore

Marco e Alfredo Di Cesare, l'organizzatore del festival
Vittorio Merlo e Marco Guerzoni

In quell'occasione Marco incontra dopo 28 anni un vecchio compagno di liceo, Vittorio Merlo. Marco e Vittorio iniziano una collaborazione e nell'aprile 2007 esce il CD intitolato "Aicha.it".
Il disco contiene, tra le altre canzoni, "Lenta scende la neve", "Magica", e il brano "Non voglio che amore", adattamento italiano di Aicha, la canzone di Jean Jacques Goldman portata al successo da Khaled.
Contemporaneamente al CD esce anche il videoclip di "Non voglio che amore" che vince il Primo premio al 4. Festival di Cortometraggio Riviera di Gallura.

Marco Guerzoni e Vittorio Merlo
Marco a 'La Corrida'

Dall’ottobre 2005 è impegnato nella realizzazione e nella direzione artistica di "Lettere dal silenzio", sia per quanto riguarda lo spettacolo teatrale, sia per quanto concerne il disco.
È uno dei coristi dell'orchestra del maestro Roberto Pregadio nell'edizione 2007 e 2008 de La Corrida di Canale 5.
Sempre nel 2008 lo possiamo ascoltare nella sigla della fiction televisiva "Crimini bianchi".

Marco a 'Lettere dal silenzio'
Marco alla serata di presentazioen del calendario Lavazza'

Il 2009 lo vede attivo in molte serate e spettacoli, tra cui un importante evento internazionale per la presentazione del Calendario Lavazza 2010, a Torino, in cui si esibisce con altri artisti tra cui Morgan.
Sempre in quell’anno inizia un’interessante collaborazione con i “Think Pink Project”, gruppo che ripropone i grandi successi dei Pink Floyd.

Marco in uno spettacolo dei Think Pink Project'
Marco in Tour con Malika Ayane

Un importante impegno contraddistingue il 2010: Marco è corista e musicista nel gruppo di Malika Ayane nel “Grovigli Tour 2010”, con tappe in Italia e all’estero, in prestigiosi teatri, locali e siti storici e artistici molto suggestivi (es. Teatro degli Arcimboldi e Blue Note di Milano, Auditorium di Roma, Anfiteatro Romano di Verona, Anfiteatro Greco di Taormina, Abbazia di San Galgano, Anfiteatro Romano di Lecce) e partecipazioni a spettacoli televisivi (es. “Wind Music Award” di Verona, “Che tempo che fa” condotto da Fabio Fazio).

Marco in Tour con Malika Ayane
Marco corista di Nina Zilli all'Eurofestival'

Sempre nel 2010, Marco è ospite nel CD “L’Elefant” della cantante milanese Paola Franzini con la canzone “Babel”.
In tutti questi anni Marco è stato attivo nelle sale di registrazione come cantante e corista; in particolare è stato solista in diverse importanti campagne pubblicitarie (es. Vini Maschio, Gelati Sanson, Volvo V40, Marmellata Santa Rosa, Gran Soleil Ferrero, BMV Serie 3, Carta PagoBancomat).
Nel maggio del 2012 vola a Baku (Adzerbaijan) all’Eurovision Song Contest (Eurofestival) per rappresentare l’Italia, sul palco con Nina Zilli che, con il brano “L’amore è femmina” (Out of Love), si piazza al 9° posto, davanti ad altri 33 paesi. La finale è stata trasmessa in Eurovisione il 26 maggio in diretta televisiva da RAI 2; il programma è stato seguito da oltre 120 milioni di spettatori in tutto il mondo.
Nei progetti futuri c’è la realizzazione di un nuovo CD con brani inediti di sua creazione

Marco corista di Nina Zilli all'Eurofestival'
Scarica la biografia/CV aggiornato in formato pdf Scarica la biografia/CV aggiornata!

Torna al menu